Montepulciano la città contesa per decenni

Oggi Montepulciano è uno dei borghi toscani di epoca medievale più rinomati al mondo, in particolar modo per le coltivazioni di ulivi e vigneti di alta qualità. Nel passato però questa piccola cittadina è stata l’oggetto di una contesa sfrenata fra senesi e fiorentini a causa della sua posizione strategica. In questo breve articolo né scopriremo i segreti ed i luoghi d’interesse.

 

Cenni storici su Montepulciano

La città, costruita ed abitata dagli etruschi, è stata teatro di una delle faide territoriali più cruente del Medioevo. Firenze e Siena se la contendevano a causa dell’importante posizione strategica in cui sorgeva che permetteva di controllare contemporaneamente sia la Val d’Orcia che la Valdichiana. Le ostilità si protrassero fino al 1232, anno in cui i senesi si impossessarono totalmente del borgo radendo al suolo le sue mura di cinta.

Con un duraturo periodo di pace, Montepulciano comincia a crescere e a diventare uno dei borghi toscani più ricchi grazie ad attività di natura commerciale, agricola e manifatturiera. La sua posizione adiacente ad alcune delle vie commerciali più importanti del Paese inoltre, contribuiscono allo sviluppo di un mercato florido a livello nazionale.

 

Cosa vedere a Montepulciano

Il borgo di Montepulciano sorge a 600 metri sopra il livello del mare il che rende il paesaggio limitrofo estremamente suggestivo. Se ti capiterà di passare per i suoi vicoli, potresti trovare interessante la via principale che taglia a metà la città, chiamata il Corso. Qui puoi trovare un gran numero di negozietti tipici, con tanti prodotti dell’agricoltura locale, ristoranti ed agriturismi.

La chiesa di Sant’Agnese, situata all’esterno delle mura è di particolare bellezza, soprattutto perché tutt’oggi conserva il portale gotico originale, mentre la facciata è stata reinterpretata dal Viviani tramutandola in una vera opera d’arte.

Anche la fortezza medicea di Sangallo attira particolarmente l’attenzione con la sua imponente struttura. Insomma di cose da vedere ce ne sono veramente tante, vale dunque la pena visitare questo meraviglioso borgo toscano di persona!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento