cosa vedere a siena

Cosa vedere a Siena? Ecco i nostri consigli

Cosa vedere a Siena? Ecco i nostri consigli

Se hai in progetto un viaggio a Siena, che sia per lavoro o per piacere, ti consigliamo di prenderti un po’ di tempo per visitare la città. Se vuoi sapere cosa vedere a Siena, anche in poco tempo, allora sei nel posto giusto. Qui sotto trovi infatti un breve elenco dei “must have” fra i luoghi da visitare che la città toscana offre. Speriamo che questa guida sintetica possa tornarti utile!

La prima cosa da vedere a Siena, che ne è anche il simbolo per eccellenza, è ovviamente Piazza del Campo. Considerata dalla maggior parte degli esperti di viaggi, una delle piazze al mondo, è famosa per ospitare 2 volte l’anno il Palio delle contrade.  Costruita con una forma di conchiglia a 9 spicchi, è caratterizzata da una leggera pendenza che rende il Palazzo Pubblico e la Torre del Mangia ancora più imponenti.

Vi è un rito che tutti i turisti dovrebbero fare quando visitano questa piazza per la prima volta e cioè sedersi o distendersi a terra per osservare la porzione di celo sopra le loro teste. Lasceremo a te l’emozione di assaporare questa esperienza.

Vicino a Piazza del Campo si trova il maestoso Duomo di Siena, un’ imponente chiesa dedicata a Maria Assunta, caratterizzata per le sui linee Bianche e Nere che ne adornano la struttura esterna. La vera peculiarità di questo luogo però è al suo interno perché, a differenza delle comuni chiese cristiane, questa ospita al suo interno non solo simboli cattolici ma anche una raccolta di rappresentazioni esoteriche fra le quali: tutte le Sibille della tradizione, la Strage degli Innocenti, il Re David ed Ermete Trismegisto, la vita di Mosè e il Sacrificio di Iefte.

Naturalmente ci sono molti altri luoghi da vedere a Siena ma questi , soprattutto per chi ha poco tempo da passare in città, sono quelli più importanti e probabilmente anche i più indimenticabili.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *